Rosa Canina, la Madre di Tutte le Rose

Andiamo alla scoperta della Rosa Canina, la bacca leggendaria, madre di tutte le rose.In questo periodo invernale colora i campi dove sorge spontanea, con le sue tonalità calde.E’ fonte di vitamina C e per questo viene adottata dalla medicina omeopatica e dall maggior parte degli sportivi

La madre di tutte le rose affonda le sue radici nella storia dell’uomo, anzi la precede.

Infatti compare sulla Terra più di 40 milioni di anni fà.

In Italia è molto diffusa e viene utilizzata principalmente per fare decotti e marmellate.Ma anche come ricostituente di vitamina C, di cui ne è molto fornita.

Contiene anche bioflavonoidi, che consentono di assimilare meglio la vitamina ed ha delle proprietà diuretiche incredibili. 

E’ eccezionale in questo periodo dell’anno in cui si combatte con i malanni di stagione.Il suo apporto di vitamine non si limita alla vitamina C, e già sarebbe molto interessante.Questa bacca contiene anche vitamina A, B, K.

Rosa Canina, Effetti Benefici

La bacca è un falso frutto e in essa risiede tutto il potere benefico.

Combatte le infezioni alle vie respiratore (orecchie, naso e gola).

Accresce la possibilità di assorbimento del ferro contenuto in altri alimenti.

Controlla il livello di colesterolo nel sangue.

Rende attiva la vitamina B9 (acido folico) e si rivela un ottimo antiossidante.

Ha un’azione immunostimolante nel prevenire influenze e raffreddori, in particolare nell’infanzia.

E’ un tonico naturale, perché favorisce l’utilizzo, da parte delle cellule, dell’energia disponibile nell’organismo; neutralizza l’azione distruttiva di radicali liberi e sostanze tossiche, come i derivati del fumo.

Migliora la  struttura del collagene dei tendini.

E’ in grado di migliorare i livelli epatici e di agire sui trigliceridi, riducendone la quantità nel sangue.

Rosa Canina, Preparare la Tisana

La tradizione popolare vuole che la preparazione di questa tisana sia fatta schiacciando le bacche in un mortaio, la quantità è a discrezione personale.

Subito dopo immergere le bacche schiacciate in infusione in acqua bollente.Appena il colore sarà rosato, la tisana sarà pronta da bere.

Il suo sapore è leggermente acidulo, ma molto gradevole.

Si consiglia di berne almeno 3 tazze al giorno, per problemi alle vie aeree.

Esiste una credenza popolare che racconta delle proprietà antidepressivi di questa bacca.Il consumo di questa tisana sarebbe in grado di riportare interesse per la vita per tutte quelle persone che lo hanno perso.

Inoltre sarebbe in grado di donare equilibrio ed in questo modo aiutano a ritrovare la fiducia in sè stessi e a superare le difficoltà quotidiane.

La rosa canina è la bacca preferita dagli sportivi.

Nella medicina omeopatica esiste un rimedio liquido, creato con il principio attivo di questo frutto, che permette di prevenire e combattere i malanni di stagione.

Le sue bacche possono essere utilizzate in vari modi, anche per preparare un bel bagno caldo.Le sue proprietà distensive e la vitamina A contenuta, si prenderanno cura di muscoli e pelle del proprio corpo.

Questa bacca deve essere assolutamente inclusa nella propria routine quotidiana.

Alla Tua Salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.